L'Universita La Sapienza di Roma ha dedicato una bella mattinata alla figura di Carlo Urbani, nell'aula già intitola al medico di Castelplanio 14 anni fa.

Le solenni celebrazioni per il 15* anniversario di Carlo Urbani si apriranno il 3 marzo con la mostra al Museo Omero di Ancona.


 


 


 


 


 


 


 


Leggi tutto

Indetto il "Premio Carlo Urbani - Edizione 2018" consistente in due progetti.


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


Leggi tutto e scoprili

Da oggi è di nuovo possibile sostenere l'associazione donando con PayPal .

Immagine del corso per personale sanitario locale organizzato dalla Fondazione Ivo De Carneri e Aicu a Pemba Tanzania nel 2017.


Tra i temi affrontati, l'adozione di un approccio olistico per il controllo delle patologie correlate alla povertà e alle patologie tropicali neglette. Su questo tema è intervenuta Sharifa Humud, coordinatrice del centro per la riproduzione e la salute dei bambini a Pemba. Ha parlato delle priorità cliniche per la salute delle madri e dei figli a Pemba.

Si è svolto all'ospedale San Raffaele di Milano l'annuale Simposio sulle malattie infettive voluto dallo stesso ospedale della Cuat (Aicu di Taiwan) per ricordare Carlo Urbani.


Due giornate di interventi, fra i quali anche la Fondazione Ivo de Carneri e l'Aicu, per lavorare nella direzione indicata da Carlo: la formazione di medici e personale sanitario.

AICU entra a far parte di un gruppo di lavoro guidato da UNICAM per riprogettare la presenza a Pemba (tanzania). Un progetto molto ambizioso cui aderiscono OMS, istituto superiore di sanità, università la sapienza Roma, università Bicocca Milano, università Trieste.

A volte sussurrare un Ave Maria in silenziosi tramonti mi causa leggeri brividi di emozione. (Citato in Teresio Bosco, Il medico senza frontiere. Carlo Urbani, Elledici, 2005)
Il 90 percento del denaro investito in ricerca sui farmaci è per malattie che colpiscono il 10 percento della popolazione mondiale. un paradosso su tutti: ogni anno le aziende farmaceutiche dedicano gran parte di fondi a patologie come obesità o impotenza, mentre malaria e tubercolosi, che da sole uccidono 5 milioni di persone l'anno nei paesi in via di sviluppo, non attirano alcun finanziamento. (da noi, diplomatici col camice)

25 - 03 - 19 Premio Carlo Urbani - 4^ edizione

L’Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus (AICU), con il patrocinio del Comune di Castelplanio e dell'Università di Camerino, indice per l’anno 2019 la quarta edizione del Premio “Carlo Urbani”, dedicato alla memoria del dottor Carlo Urbani, medico infettivologo, esperto nel controllo delle malattie parassitarie nei paesi in via di sviluppo.

Il Premio “Carlo Urbani” edizione 2019 consiste in un contributo totale di Euro 15.000 suddiviso in tre distinte azioni di seguito denominate progetto A, B e C: > Progetto A* Borsa di Euro 5.000 per supportare l'ambulatorio popolare di Intersos a Roma. Partecipanti: Laureati in Medicina con preferibile specializzazione in medicina generale/pediatria/malattie infettive/sanità pubblica o Laureati in antropologia con specializzazione in antropologia medica. Sede di lavoro: ambulatorio popolare INTERSOS24 in Roma e sua connessa Unità mobile di strada.   > Progetto B** Borsa di Euro 5.000 patrocinata dall'Università di Camerino a copertura delle spese di viaggio, di soggiorno ed utilizzo delle strutture del Public Health Laboratory (PHL) – Fondazione Ivo de Carneri – di Pemba, Tanzania, da assegnare a un Medico/Biologo/Infermiere, per la partecipazione ad uno stage formativo, della durata di tre mesi, con la finalità di favorire future esperienze lavorative in tali ambiti. Partecipanti: Laureati in Scienze Biologiche, Scienze Infermieristiche o Medicina e Chirurgia e che abbiano un particolare interesse nell’ambito delle malattie infettive e parassitarie in quanto problema di sanità pubblica nelle aree sottosviluppate. Sede di lavoro: Laboratorio di Sanità Pubblica “Ivo de Carneri” (PHL-IdC), Pemba, Tanzania.   > Progetto C*** Borsa di Euro 5.000 per sostenere il progetto di Comme Nous Senegal attraverso Come Noi (Torino). Partecipanti: Laureati in Medicina e Chirurgia con preferibile specializzazione in medicina generale/pediatria/malattie infettive/sanità pubblica - nazionalita’ senegalese. Sede di lavoro: Senegal, città di Mbour e visite periodiche in villaggi selezionati.   Dettagli sui Requisiti delle posizioni potranno essere richiesti al seguente indirizzo: aicu@pec.it Le domande e la documentazione dovranno essere inviate presso la sede legale dell’AICU, Piazza Mazzini 1 – 60031 Castelplanio (AN) – tramite Raccomandata A/R, o tramite PEC – aicu@pec.it, entro il 15 giugno 2019. Per le domande inviate tramite raccomandata A/R, farà fede la data del timbro postale. Le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in esame.  
Premio Carlo Urbani – Edizione 2019

Premio Carlo Urbani - Edizione 2019 - consistente in tre progetti: A) Borsa di Euro 5.000 per supportare l'ambulatorio popolare di Intersos a Roma; B) Borsa di Euro 5.000 patrocinata dall'Università di Camerino a copertura delle spese di viaggio, di soggiorno ed utilizzo delle strutture del Public Health Laboratory (PHL) – Fondazione Ivo de Carneri – di Pemba, Tanzania, da assegnare a un Medico/Biologo/Infermiere, per la partecipazione ad uno stage formativo, della durata di tre mesi, con la finalità di favorire future esperienze lavorative in tali ambiti C) Borsa di Euro 5.000 per sostenere il progetto di Comme Nous Senegal attraverso Come Noi (Torino)

Deparassitizzazione di bambini e maestri di due province del Vietnam

Con i fondi provvisti da AICU Onlus, tutti i bambini di età scolare (ed i loro maestri) di due provincie del nord del Vietnam (Bac Giang e Bac Ninh) sono stati deparassitati due volte ed educati alla prevenzione.

Formazione di operatori italiani (malattie tropicali)

Finanziamento ed organizzazione del progetto di cooperazione sanitaria per la formazione di operatori (medici, infermieri, tecnici di laboratorio) italiani e dei paesi in via di sviluppo nel settore delle malattie tropicali. Il progetto è realizzato in collaborazione con la Fondazione Ivo de Carneri.

Progetto Mission Clinic a Quezon City nelle Filippine

Finanziamento per il progetto Mission Clinic a Quezon City nelle Filippine, in collaborazione con la missione delle suore adoratrici di Cristo Santa Maria de Mattias per interventi di controllo, assistenza diagnostica e sostentamento ai malati di tubercolosi di quella zona.

Vietnam, sostegno a favore di un centro di formazione per le infezioni respiratorie

Sostegno a favore di un centro di formazione in Vietnam, per il controllo delle infezioni respiratorie intitolato a Carlo Urbani proposto da Università di Sassari e Università Vita e Salus San Raffaele Milano. In collaborazione fra AICU Onlus, Aispo e Ospedale San Salvatore di Pesaro. 

La nostra rete

Chi Siamo

L'Associazione Italiana Carlo Urbani è una Onlus nata nel luglio del 2003 con lo scopo di continuare la straordinaria opera umanitaria di Carlo Urbani, Medico Senza Frontiere scomparso a causa della SARS, malattia che lui stesso aveva per primo individuato.

Privacy Policy

Dove Trovarci: consulta la mappa

"Il sogno di dare accesso alla salute..."

Contattaci

  • Telefono:
    (+39) 0731 813048
  • Email:
    info@aicu.it
    PEC:
    aicu@pec.it
  • Indirizzo:
    AICU - Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus, Viale Don Giovanni Minzoni, 1, 60031 Castelplanio AN, Italia