L’associazione

Scopi

Scopo principale dell’Associazione Italiana Carlo Urbani è quello di ricordare ed onorare la figura del Dottor Carlo Urbani dal punto di vista umano, professionale e scientifico, attraverso lo svolgimento di attività in uno o più settori previsti dall’articolo 10 del Decreto Legislativo 4 dicembre 1997, n.460, con l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale.

Obiettivi

L’associazione si propone di continuare l’opera iniziata dal Dottor Carlo Urbani perseguendo i seguenti obiettivi:

  • Raccogliere fondi per l’acquisizione di farmaci c.d. essenziali, da destinare ad enti e associazioni impegnati costantemente nella cura e prevenzione delle malattie infettive e parassitarie che colpiscono le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, in particolare i bambini.
  • Promuovere e finanziare corsi di perfezionamento da svolgersi in Italia, nel settore delle malattie infettive e parassitarie, destinati a medici e operatori residenti e operanti nei Paesi in via di sviluppo.
  • Promuovere, organizzare e finanziare manifestazioni, mostre, convegni, meeting ed altro, allo scopo di rendere sempre più forte e sentita, l’esigenza di migliorare l’accesso ai farmaci e alle cure essenziali da parte delle popolazioni più diseredate.
  • Orientare per quanto possibile le scelte delle case farmaceutiche e, conseguentemente, la disponibilità da parte delle stesse, nel finalizzare la ricerca sui farmaci essenziali e fornire gli stessi alle popolazioni, villaggi, etc. segnalati dall’Associazione.
  • Concedere sovvenzioni, premi e borse di studio intitolate al Dottor Carlo Urbani è dedicate allo studio della prevenzione e cura delle malattie infettive e parassitarie.
  • Promuovere e favorire iniziative, progetti e aiuti di particolare interesse umanitario nei Paesi in via di sviluppo.


Attività

AICU si prefigge come obiettivo principale una serie di iniziative umanitarie, formative e culturali, tese a sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema dei farmaci essenziali da destinare alle popolazioni più svantaggiate, a formare i nuovi medici, ad intervenire con progetti concreti nei paesi disagiati.

Attività Umanitarie 
L’Associazione Italiana Carlo Urbani raccoglie fondi per l’acquisizione di farmaci, cosiddetti essenziali, da destinare ad enti e associazioni impegnati costantemente nella cura e prevenzione delle malattie infettive e parassitarie che colpiscono le popolazioni dei Paesi in via di sviluppo, in particolare i bambini in tenera età.Promuove e favorisce iniziative, progetti e aiuti di particolare interesse umanitario nei Paesi in via di sviluppo.



Attività Formative 
AICU promuove e finanzia corsi di perfezionamento da svolgersi in Italia e/o all’Estero, nel settore delle malattie infettive e parassitarie, destinati a medici e operatori residenti e operanti nei Paesi in via di sviluppo.AICU concede sovvenzioni, premi e borse di studio intitolate a Carlo Urbani e dedicate allo studio della prevenzione e cura delle malattie infettive e parassitarie.


Attività Culturali 
AICU promuove, organizza e finanzia manifestazioni, mostre, convegni e meeting, allo scopo di rendere sempre più forte e sentita l’esigenza di migliorare l’accesso ai farmaci e alle cure essenziali da parte delle popolazioni più povere.Tra le attività culturali c’è anche quella di orientare, per quanto possibile, le scelte delle case farmaceutiche e, conseguentemente, la disponibilità da parte delle stesse a finalizzare la ricerca sui farmaci essenziali e fornire gli stessi alle popolazioni ed ai villaggi segnalati dall’Associazione.

Statuto

L’AICU Associazione Italiana Carlo Urbani, con sede in in Castelplanio (AN), è un’organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) e non persegue fini di lucro.

Scopo principale dell’Associazione è quello di ricordare ed onorare la figura del Dottor Carlo Urbani dal punto di vista umano, professionale e scientifico.

Scarica lo statuto dell’AICU.

Organizzazione

Consiglio Direttivo:

Emilio Amadio Presidente
Tommaso Urbani Vicepresidente e Tesoriere
Federica Bernardini Vicepresidente
Francesco Vintrici Vicepresidente
Cristiana Urbani Segratario
Roberto Gigli Consigliere e Ufficio Stampa
Vincenzo Varagona Consigliere
Nicoletta Dentico Consigliere
Riccardo Grifoni Consigliere
Gianfranco Biancini Consigliere
Roberta Pierangeli Consigliere
Comitato Scientifico:
Dott. Mauro Brecciaroli
Dott.ssa Benedetta Canovari
Dott.ssa Ivana Cesaroni
Dott. Marco Dini
Dott. Gianni Genga
Dott.ssa Mariella Mondelci
Dott.ssa Maria Grazia Ombrosi
Dott. Enzo Petrelli
Dott. Aldo Polsonetti

Soci Fondatori:

Comune di Castelplanio
Fabio Badiali
Alfonso Berbellini
Federica Bernardini
Giuliana Chiorrini
Giorgio Cutini
Bruno Garbini
Gianni Genga
Elvio Giaccaglini
Roberto Gigli
Paolo Lupini
Giuseppe Musolino
Enzo Petrelli
Mariano Piccotti
Luciano Pittori
Mauro Ragaini
Maria Concetta Scaglione
Cristiana Urbani

La nostra rete

Chi Siamo

L'Associazione Italiana Carlo Urbani è una Onlus nata nel luglio del 2003 con lo scopo di continuare la straordinaria opera umanitaria di Carlo Urbani, Medico Senza Frontiere scomparso a causa della SARS, malattia che lui stesso aveva per primo individuato.

Privacy Policy

Dove Trovarci: consulta la mappa

"Il sogno di dare accesso alla salute..."

Contattaci

  • Telefono:
    (+39) 0731 813048
  • Email:
    info@aicu.it
  • Indirizzo:
    AICU - Associazione Italiana Carlo Urbani Onlus, Viale Don Giovanni Minzoni, 1, 60031 Castelplanio AN, Italia